LivingCinema

Posts Tagged ‘francesco rosi’

1950 // 1959 – ITALIA

In Il Tempo Ritrovato on 29 ottobre 2018 at 20:22

MV5BMTk0ZjgwOTEtYjY1MC00NGQ1LWI2YjAtYmM1MWNlMGZkM2NmXkEyXkFqcGdeQXVyMTIyNzY1NzM@._V1_SY1000_CR0,0,711,1000_AL_In apertura di decennio esordisce con il lungometraggio il regista Michelangelo Antonioni che dirige Cronaca di un amore (1950), ma la prima parte del decennio è comunque ancora segnata dalla lunga ondata del neorealismo: con le dovute varianti come il dramma fantastico Miracolo a Milano (1950) e il film Umberto D. (1952), entrambi diretti da Vittorio De Sica (con la ormai consolidata partecipazione di Cesare Zavattini e Suso Cecchi D’Amico alla sceneggiatura) sono il miglior esempio di questo decennio, da un lato fantastico e dall’altro estremamente reale. Leggi il seguito di questo post »

#65 – Rosi

In Frames on 15 novembre 2014 at 13:56

“Il neorealismo era il cinema dei fatti, del quotidiano, di quello che accadeva per le strade, che accadeva nelle case delle persone, mentre prima non era così, si costruiva tutto, tutto doveva quadrare dal punto di vista di un racconto che doveva obbedire alle regole del racconto stesso.”

moment-de-la-verite-1965-tou--01-g

Francesco Rosi

Cinema Estremo

Sex Horror Violence Weird Drama | Recensioni Film e Serie TV

Luciano Lapadula

Siamo Ciò Che Vestiamo | We Are What We Wear

ILPAESE DEI SOGNI

DOVE SE NON QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: