LivingCinema

Posts Tagged ‘1952’

1950 // 1959 – LE ALTRE CINEMATOGRAFIE (2)

In Il Tempo Ritrovato on 6 settembre 2019 at 11:44
cenere-e-diamanti_Cinelapsus2-814x500

Cenere e diamanti (1958)

Anche in Polonia dopo la morte di Stalin in URSS, segue un periodo di disgelo come in quasi tutti i paesi satelliti del blocco dell’Est, ed esordisce con il film Generazione (1955) un regista presto simbolo del realismo politico polacco: Andrzej Wajda che dirige poi anche importanti film come I dannati di Varsavia (1957) e il plastico Cenere e diamanti (1958). Leggi il seguito di questo post »

1950 // 1959 – LE ALTRE CINEMATOGRAFIE (1)

In Il Tempo Ritrovato on 19 agosto 2019 at 17:09

 

images-w1400

Youssef Chahine

In Egitto il film Papà si sposa (1950) di Hussein Fawzi è il primo film interamente a colori di questa cinematografia. Con la rivoluzione del 1953 il governo passa nelle mani del colonnello Gamal Abdel Nasser ed a metà del decennio è creato il Ministero della cultura, molto attento alla produzione cinematografica. Pionieri del cinema egiziano sono considerati però due italiani: il documentarista Gianni Vernuccio e l’operatore Alvise Orfanelli, entrambi collaboratori e maestri di chi diventerà poi il primo grande regista di questo paese, Youssef Chahine (vero nome Yūsuf Shāhīn), esordiente proprio durante gli anni ‘50. Nel 1956 esce nelle sale il film Dalila di Mohammed Karim, il primo film in Cinemascope di questa nazione. Nel 1957 è creato l’Organismo per il Potenziamento del Cinema Egiziano con l’obiettivo di svecchiare l’impianto creativo delle pellicole nazionali. Ismail Yassin in marina (1958) è una delle commedie d’avanguardia più suggestive dirette dal regista Fatine Abdel Wahab, padre della commedia egiziana.

Leggi il seguito di questo post »

#116 – Kurosawa (2)

In Frames on 29 marzo 2019 at 11:32

“Occasionalmente, io penso alla mia morte. Allora penso a come potrei sopportare l’ultimo respiro, mentre viviamo una vita come questa. Come potrei abbandonarla? Ho ancora troppe cose da fare, e continuo a pensare che non ho vissuto abbastanza. Allora divento pensieroso, ma non triste. E’ da questo sentimento che è partito il film Vivere (1952)”. 

Schermata-2015-09-04-alle-09.57.46

Akira Kurosawa

 

1950 // 1959 – FRANCIA

In Il Tempo Ritrovato on 1 novembre 2018 at 11:22
350px-14.03.1970._Fernandel._(1970)_-_53Fi2541

Fernandel

Il decennio si apre con il capolavoro di Robert Bresson Il diario di un curato di campagna (1950) anche se ad avere maggiore distribuzione nelle sale francesi per tutta la prima parte degli Anni 50 è la commedia, trainata da uno dei suoi migliori interpreti, l’attore Fernandel. Leggi il seguito di questo post »

Cinema Estremo

Sex Horror Violence Weird Drama | Recensioni Film e Serie TV

Luciano Lapadula

Siamo Ciò Che Vestiamo | We Are What We Wear

ILPAESE DEI SOGNI

DOVE SE NON QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: