LivingCinema

I dominatori dell’universo (1987) di Gary Goddard

In SET on 28 marzo 2020 at 17:45

Probabilmente non mai visto I dominatori dell’universo, ma è anche vero che la memoria potrebbe tradirmi come ha fatto in tanti altri casi. Credo che nella scelta di non vederlo  ci sia stata  la volontà di evitare Dolph Lundgren nei panni di He-Man. Sta di fatto che ho trovato su internet i bozzetti realizzati da William Stout, e devo dire che adesso sono incuriosito e spinto un po’ ad andare a controllare come poi sono stati realizzati, messi in scena. Questo è il Castello di Grayskull, davvero affascinante nella sua rielaborazione. Concept art by William Stout for MASTERS OF THE UNIVERSE (1987)..jpg

Questo titanico e infernale portone invece, l’accesso alle caverne della Montagna del Serpente, in realtà mi ricorda un po’ troppo il film Conan il barbaro (1982) di John Milius, e del quale avevo anche pubblicato alcuni bozzetti (e che puoi rivedere QUI). E’ singolare il fatto che William Stout abbia infatti lavorato sia al film di Milius che al sequel Conan il distruttore (1984) di Richard Fleischer, in quest’ultimo film proprio con il ruolo di concept designer con il nome di Bill StoutConcept art by William Stout for MASTERS OF THE UNIVERSE (1987). 2.jpg

Infine questo trittico composto da quelli che sembrano acquerelli e che potrebbero essere degli studi sulla luce: la cosa più evidente dopo gli ambienti sono infatti le lunghe ombre. Concept art by William Stout for MASTERS OF THE UNIVERSE (1987). 3.jpg

Chissà se troverò il tempo di vedere il film di Gary Goddard e vincere la mia avversione nei confronti dell’incolpevole attore di origini svedesi, mentre ho avuto il tempo di  scoprire che William Stout tra i tanti lavori che ha firmato, ha anche lavorato allo storyboard di Rambo (1982) di Ted Kotcheff.

buona visione.

Cinema Estremo

Sex Horror Violence Weird Drama | Recensioni Film e Serie TV

ILPAESE DEI SOGNI

DOVE SE NON QUI

Genevieve Van Voorhis

Copywriter & Content Strategist

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: