LivingCinema

Il ritorno di Pinocchio, a suon di Oscar.

In Videodrome on 30 novembre 2018 at 11:23

408-2013101144925_originalPer adesso sembra solo una guerra di veline, di informazioni smozzicate, frasi mezze dette ed accordi che sono giusto una stretta di mano, ma la battaglia al botteghino per quello che è un nome che da solo dovrebbe fare incasso, sembra già iniziata. Si tratta di Pinocchio, e sta tornando.

Era solo di un paio di settimane fa la notizia che il regista ed attore Roberto Benigni avrebbe interpretato il ruolo di Geppetto nel Pinocchio di Matteo Garrone, prossimo progetto del regista di Dogman (2018) Gomorra (2008) e Reality (2012).

PINOCCHIO-review-pic-620x300E già questa notizia aveva un qualcosa di strategicamente interessante a livello produttivo, avendo Benigni a sua volta sia interpretato che diretto il noioso Pinocchio (2002), il film che dopo il trionfo de La vita è bella (1997) agli Oscar ha segnato la sua condanna, sia economica che autoriale.

tom_hanks-gepetto-split-getty-photofest-h_2018E’ invece di qualche ora fa la notizia che Tom Hanks, altro Premio Oscar, interpreterà Geppetto nel remake che la Disney sta preparando di uno dei suoi film che più ha incassato nel mondo, per l’appunto è Pinocchio.

Non bastasse, Netflix lascia circolare la voce che il visionario regista Guillermo del Toro, recente vincitore di due Premi Oscar per La forma dell’acqua (2017) stia scrivendo un musical in stop-motion per loro. (fonte Hollywood Reporter. )

Guillermo del ToroAd occhio e croce sono tre prodotti con lo stesso soggetto scritto da Carlo Collodi, ma destinati probabilmente a tre tipi diversi di pubblico: chi sceglie film d’autore al cinema, chi ci porta tutta la famigliare, o chi preferisce il divano. Sarà comunque interessante vedere chi avrà la bacchetta magica dei tre progetti.

buona visione.

Cinema Estremo

Sex Horror Violence Weird Drama | Recensioni Film e Serie TV

Luciano Lapadula

Siamo Ciò Che Vestiamo | We Are What We Wear

ILPAESE DEI SOGNI

DOVE SE NON QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: