LivingCinema

Dracula untold (2014) – Un bluff noioso

In Nicheldome on 15 novembre 2014 at 13:41
Luke Evans

Luke Evans

Una cosa è certa, quando è untold (non detto, mai raccontato) di solito c’è un motivo, e se Bram Stoker non ha scritto con troppi dettagli la precedente vita del conte Vlad, prima che diventasse Dracula, anche per questo un motivo c’è sempre stato. Del perché allora al cinema sia arrivato Dracula untold (2014) di Gary Shore, bisogna davvero capirne le motivazioni.

drac-son-2Perché è una storia nuova? E’ la storia di un principe, di un baluardo cattolico di fronte all’avanzata mussulmana, ma soprattutto la storia di un eroe che non riconosce un patto e che scatena una guerra, per poi fare esattamente quello che gli veniva chiesto nel patto, ma dopo aver massacrato non si conta più quante persone. Ridicolo.

Perché ha un messaggio nuovo? E’ la storia di un uomo che deve privarsi della cosa che ha di più cara al mondo per darla ad un sultano, ma preferisce darla ad un povero francescano. Missionario.

Dracula-Untold-TV-Spot-3Perché il regista è una firma? Si tratta dell’esordio ufficiale per Gary Shore. Ingenuo.

Perché ha dei grandi effetti speciali? Quando vedi il conte Vlad massacrare da solo un intero esercito, capisci che sarebbe troppo facile anche in un videogioco. Noioso.

Perché chiarisce il mistero del vampirismo? Le sue origini sono in una grotta scura, e lì rimangono, per sempre, come sempre, come già Bram Stoker aveva deciso di non chiarire troppo. Untold. 

hekdiA conti fatti quindi, non v’è alcun motivo del perché Dracula untold sia stato realizzato, se non per succhiare denaro a quel pubblico che sceglie di andare al cinema perché ispirato da una locandina efficace con un eroe scuro e solitario. Su questo tipo di pubblico ed il rapporto di dipendenza da certo tipo di cinema, ci riserviamo di lasciare che sia il film stesso a chiarirne il mistero.

buona visione.

Cinema Estremo

Sex Horror Violence Weird Drama | Recensioni Film e Serie TV

Luciano Lapadula

Siamo Ciò Che Vestiamo | We Are What We Wear

ILPAESE DEI SOGNI

DOVE SE NON QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: