LivingCinema

Taxi to the dark side (2007)

In Videodrome on 1 aprile 2014 at 16:00

taxi_to_the_dark_side_xlg

Taxi to the dark side. Alex Gibney. (U.S.A. – 2007 – 106′ – col.)

Con: Alex GibneyBrian Keith AllenMoazzam Begg.

Solitamente sono uno che diffida dei premi Oscar, e motivi ci ne sarebbero così tanti da riempire pagine su pagine. E’ anche vero che qualche volta la nomina dei vincitori ha incontrato il mio stesso gusto e parere, questa cosa non si può negare almeno quanto le coincidenze in sé. Non è purtroppo questo il caso di Taxi to the dark side, documentario del 2007 per la regia di Alex Gibney vincitore nello stesso anno del più prestigioso premio di cinema americano.

Per chiarire subito il mio disappunto, è bene mettere in gioco l’argomento di cui in questo lavoro si discute: l’uso della tortura da parte del governo americano dopo l’attacco alle torri gemelle dell’11 settembre. Onorevole, niente da dire. inutile, è forse l’unica parola che si può aggiungere ad ogni commento sulla sua vittoria.

240px-DillawarDi perché la mai posizione sia così radicale nei confronti di questo lavoro, credo sia perché il lavoro (e soprattutto la vittoria agli Oscar) puzzi in realtà di zolfo o della stessa sostanza che magari gli americani sparano sulle popolazioni “liberate”.

Costruito in capitoli che partono dell’episodio di tortura e morte di un tassista nelle strade desertiche dell’Iraq, il fil procede a scompartimenti con interviste laccate che da un lato inchiodano i colpevoli, dall’altro lato salvano comunque quelli che ancora sono probabilmente al loro posto.

torture-guantanamo-bayAlex Gibney non è sicuramente uno sprovveduto né uno alle prime armi (scusate il gioco di parole visto il tema), ma sicuramente questo suo lavoro non è né emozionante, né aggiunge qualcosa a quello che già tutti sapevano dopo lo scandalo di Abu Ghraib. Unico appunto è che i metodi di interrogatorio della CIA erano migliori di quelli adottati nella guerra contro il paese di Saddam Hussein adottati invece dai militari.

Non solo un Oscar per Alex Gibney, ben altri diciassette premi, ma il dubbio rimane, come quando si ha il bisogno di lavarsi la coscienza, per continuare a fare esattamente la stessa cosa.

redacted_ver5Un lavoro decisamente differente è Redacted (2007) di Brian de Palma che come tema ha sempre la guerra e la violenza che si diffonde come la febbre tra i militari americani al fronte. Addirittura sembra di più un documentario riuscito questo (che invece è un film di finzione dal look documentaristico) che il lavoro un po’ troppo didascalico e dal sapore televisivo.

buona visione.

 

 

 

  1. […] abbiamo parlato proprio recentemente per il caso di un altro documentario premiato con l’Oscar: Taxi to the dark side (2007) di Alex […]

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.

Cinema Estremo

Sex Horror Violence Weird Drama | Recensioni Film e Serie TV

Luciano Lapadula

Siamo Ciò Che Vestiamo | We Are What We Wear

ILPAESE DEI SOGNI

DOVE SE NON QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: